Lucania Ancient Motors Club

Lucania Ancient Motors Club

Benvenuto in Lucania Ancient Motors Club... associazione di appassionati del motorismo storico.
Dal 1990 il primo Club in Basilicata federato all'A.S.I. (Automotoclub Storico Italiano) e l'unico fino a dicembre 2006. Il Lucania Ancient Motors Club è l'unica associazione abilitata per Potenza a provincia alle iscrizioni ASI di autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori, camper, furgoni, camion, macchine agricole e industriali, veicoli commerciali, aereoplani, imbarcazioni, go-kart.

L'A.S.I., Automotoclub Storico Italiano, costituito nel 1966 e riconosciuto Ente morale di diritto privato per decreto del Presidente della Repubblica n.977 del 24 ottobre 1980, è una Federazione composta da 250 club federati e 29 club aderenti, che riunisce oltre 140.000 appassionati di veicoli storici e rappresenta istituzionalmente il motorismo storico italiano presso tutti gli organismi nazionali ed internazionali competenti.

L'A.S.I. promuove la conservazione ed il recupero di qualsiasi veicolo a motore che abbia compiuto vent'anni (autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori, veicoli militari, macchine agricole e industriali, veicoli commerciali, natanti e aeroplani), valorizzandone l'aspetto culturale, che deriva dal fatto che questi mezzi sono stati protagonisti attivi e insostituibili della storia del Ventesimo secolo, esprimendone l'evoluzione tecnica, di costume e sociale. I veicoli iscritti all'ASI usufruiscono di benefici fiscali e facilitazioni per la circolazione, che il Legislatore ha loro riconosciuto per la valenza storica e culturale che rappresentano. Molte compagnie assicurative riservano inoltre polizze agevolate ai veicoli che posseggono certificati rilasciati dall'Ente.

Oggi, i veicoli certificati dall'ASI, in possesso del certificato di identità sono oltre 45.000, con un incremento annuo di circa 3.000 (suddivisi in auto, moto, veicoli commerciali, militari e macchine agricole).

 

Lucania Ancient Motors Club avvisa gli appassionati collezionisti che possono rivolgersi per informazioni e iscrizioni

presso la segreteria del club a Potenza in via Appia 21/D,
tutti i giorni escluso il Sabato
dalla ore 9:00 alle ore 13:00

Tel. segreteria: 0971.275958

150° anniversario dell'Unità d'Italia

Il centocinquantesimo anniversario dell’unità d’Italia non ha colto impreparati il Lucania Ancient Motors Club. L’Associazione lucana – che vanta venti anni di federazione all'A.S.I. - ha voluto offrire il proprio contributo ai festeggiamenti organizzati dall’Amministrazione comunale, esponendo nel centro storico del capoluogo lucano venti significativi esemplari di auto italiane costruiti tra gli anni ’30 e gli anni ’50, nonché tre Lancia Fulvia Coupè di colore verde, bianco e rosso, a formare così la bandiera italiana.

Di fronte gli uffici comunali, per tutta la mattinata, hanno fatto bella mostra una Lancia Augusta del 1934, una Fiat Balilla del 1933, una Fiat 508 Coupè Faux Cabriolet del 1934, una Fiat 1100 B “Musone” costruita nella prima metà degli anni ’40, una affascinante Lancia Aurelia B10.

E poi: Fiat 1100 D anni ’50; Fiat 600 prima serie; Fiat 600 Multipla prima serie; un esemplare per ogni serie di Lancia Appia; un esemplare per ogni serie della Fiat Nuova 500 e, degna di nota, la prima Fiat Nuova 500 “Economica”, quella della presentazione agli organi di stampa, immatricolata in data antecedente alla presentazione ufficiale del modello, appartenuta anche ad J. M. Fangio. “Quando si parla di unità d’Italia non possiamo dimenticare il ruolo svolto dai veicoli a motore, i quali hanno rappresentato il comune denominatore dello sviluppo della Società italiana” ha spiegato Gabriele Venturini, Presidente del Lucania Ancient Motors Club.

“In oltre un secolo di storia, passando tra le Grandi Guerre ed arrivando ai nostri giorni, favorendo altresì il boom economico, le moto, le auto, i camion e gli autobus hanno contribuito ad accorciare distanze allora abissali, consentendo l’instaurazione di rapporti umani e commerciali tra regioni dell’estremo Sud e quelle sottostanti le Alpi, garantendo anche quegli interscambi culturali indispensabili alla maturazione di una coscienza nazionale unitaria”.

Presenti alla manifestazione, oltre a moltissimi Cittadini di tutte le età, anche i maggiori esponenti della classe politica lucana, i quali hanno dimostrato profonda ammirazione per quanto organizzato dal Lucania Ancient Motors Club anche in questa occasione come in quelle passate. Il Sindaco della Città di Potenza, Vito Santarsiero, ed il Presidente del Consiglio Regionale di Basilicata, Vincenzo Folino, hanno consegnato al Presidente del Lucania Ancient Motors Club, Gabriele Venturini, il Medagliere della Città di Potenza, a dimostrazione di quanto alta sia la considerazione che le istituzioni locali rivolgono all’operato dell’Associazione A.S.I. lucana.

  • DSC_7348.jpg
  • Presidente.jpg
  • Gabriele_Venturini.jpg
  • DSC_7291.jpg
  • DSC_7309.jpg
  • Sindaco_Potenza.jpg
  • DSC_7269.jpg
  • DSC_7349.jpg
  • DSC_7308.jpg
  • cerimonia.jpg
  • gli_amici.jpg
  • Egidio_Di_Gilio.jpg
  • DSC_7307.jpg
  • DSC_7371.jpg
  • DSC_7297.jpg
  • DSC_7286.jpg
  • DSC_7350.jpg
  • DSC_7295.jpg

Architettura Citta Territorio Architettura Citta Territorio video Venturini